Finisce fuori strada con la moto, morto sul colpo

L'incidente poco prima delle 19.30 a Resana lungo la sr 307. Sul posto ambulanza e automedica del Suem 118 oltre alla polizia stradale di Treviso

L'incidente di Resana

Tragedia della strada nella serata di domenica, qualche minuto prima delle 19.30, a Resana lungo la strada regionale 307 del Santo che in quel tratto prende il nome di via Venezia, poco distante dal distributore di benzina "Carburanti Bianchi". Un motociclista, Riccardo Ferrau, 30 anni, di Loreggiola (Padova) ha perso il controllo del suo motorino, un Yamaha 50 cc, e si schiantato fuori strada (il mezzo è uscito sulla destra rispetto alla direzione di marcia, finendo contro un guard rail), perdendo la vita. Medico e infermieri del Suem 118 hanno tentato a lungo di salvargli la vita ma il centauro è purtroppo morto, a causa delle gravi lesioni riportate. Per svolgere i rilievi di legge è intervenuta la polizia stradale di Treviso. La strada è rimasta a lungo interdetta alla circolazione. La situazione è tornata alla normalità solo nella tarda serata.

Ferrau-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento