menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciatore muore a 19 anni, aveva militato nelle giovanili del Treviso

Riccardo Meneghel è deceduto venerdì notte in ospedale a Pordenone dopo un tremendo incidente stradale in moto a Pordenone

TREVISO - Aveva solo 19 anni, Riccardo Meneghel, morto venerdì notte in un tremendo incidente stradale in viale Treviso a Pordenone. Frequentava l'ultimo anno dell'istituto tecnico Kennedy di Pordenone, ma era anche una giovane promessa del Tamai, squadra di calcio che milita in serie D. Tre anni fa era passato anche per il Treviso, dove giocava nella Berretti.

L'INCIDENTE. Il decesso, poco dopo mezzanotte, nell'ospedale di Pordenone. Il ragazzo, da una prima ricostruzione della polizia stradale, si trovava in sella alla sua motocicletta, quando, all'altezza di un distributore di benzina, si sarebbe scontrato con un'auto in fase di immissione sulla principale. Uno schianto violentissimo. Inutili purtroppo i tentativi dei medici di salvargli la vita, il giovane è morto dopo essere stato sottoposto ad un intervento chirurgico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento