rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Incidenti stradali San Biagio di Callalta / Via Postumia Centro

Auto finisce fuori strada lungo la Postumia: donna rimane incastrata tra le lamiere

Pericolosa uscita di strada nel tardo pomeriggio di sabato lungo la Postumia, all'altezza del comune di San Biagio. Una donna cinquantenne è stata salvata dall'intervento dei pompieri

SAN BIAGIO DI CALLALTA Attimi di paura, nel tardo pomeriggio di sabato, per una donna cinquantenne finita con la sua auto in un fossato lungo la strada statale Postumia. 

L'uscita di strada è avvenuta pochi minuti dopo le ore 19 e sarebbe stata causata dalla presenza di un pedone non visto dalla donna che si trovava alla guida del veicolo a causa della fitta nebbia. Per evitare di investire il passante, la signora ha sterzato bruscamente, perdendo il controllo del veicolo e finendo nel fosso a lato della carreggiata. Molto violento l'impatto che ha distrutto la parte anteriore del veicolo, intrappolando la guidatrice tra le lamiere dell'automobile. Immediata la chiamata al pronto soccorso da parte dei passanti che avevano assistito alla scena. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del Suem118 a cui si è aggiunta una squadra di vigili del fuoco che ha dovuto svolgere le delicate operazioni di estrazione della donna dalle lamiere dell'auto. Un salvataggio andato avanti per diversi minuti a causa della robusta corporatura della persona all'interno del veicolo, una Nissan Juke di colore grigio metallizzato. Una volta estratta dall'abitacolo la donna è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove al momento si trova ricoverata nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni sono gravi ma la cinquantenne non sarebbe in pericolo di vita. Durante le operazioni di salvataggio e messa in sicurezza dell'area, il traffico lungo la Postumia ha subito forti rallentamenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto finisce fuori strada lungo la Postumia: donna rimane incastrata tra le lamiere

TrevisoToday è in caricamento