menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna di 60 anni travolta e uccisa da un'auto sotto lo sguardo del marito

Tragedia lungo la Postumia a San Biagio di Callalta. La vittima, Gina Corso, residente a Salgareda, è stata soccorsa dai medici del Suem118 che non hanno potuto far nulla per salvarle la vita

SAN BIAGIO DI CALLALTA Dramma della strada a Fagarè di San Biagio di Callalta. Una insegnante di 60 anni, Gina Corso, residente a Salgareda, è morta in un drammatico incidente stradale avvenuto poco dopo le 18. La 60enne, in base ad una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, è stata travolta da un'auto in transito mentre stava attraversando la strada. L'impatto con là Golf condotta da un 40enne di Ponte di Piave è stato spaventoso e non ha lasciato scampo alla donna, soccorsa dai medici del Suem118 che hanno inutilmente tentato di rianimarla. Il traffico nella zona è stato a lungo bloccato per consentire le operazioni di soccorso. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Treviso. Sembra che la 60enne abbia attraversato al di fuori delle strisce pedonali che si trovano poco distante dal luogo in cui si è consumata la tragedia. Poco prima di morire era entrata in un negozio di stoffe: dall'altra parte della strada, ad attenderla in auto, c'era il marito che ha assistito impotente al dramma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto tra due moto e un'automobile: morto un centauro 25enne

  • Cronaca

    Lutto a Follina, l'alpino Mario Naibo è andato avanti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento