Travolto mentre va a lavorare in bicicletta, operaio gravissimo

L'incidente è avvenuto alle 7 di stamattina, venerdì, lungo via Ferrovia a San Vendemiano. Un 43enne di origini bosniache trasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Intervenuti infermieri del Suem 118 e la polizia stradale di Vittorio Veneto

L'operaio è stato soccorso dal Suem 118

E' ricoverato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, in gravi condizioni, H.M., un operaio 43enne di San Vendemiano, di origini bosniache: l'uomo è stato sfortunato protagonista, nella prima mattinata di oggi, venerdì, di un incidente stradale. Erano da poco trascorse le 7 quando l'operaio, in sella alla sua bicicletta, si stava dirigendo verso l'azienda in cui lavora. Percorrendo via Ferrovia, da bivio Gai alla zona industriale, il 43enne è stato urtato da un autocarro, condotto da M.B., 58enne di Bovolone (Verona), ed è finito a terra, sbattendo violentemente il capo. L'autotrasportatore al volante del mezzo (viaggiava vuoto) era diretto verso la "Inox Piave" per caricare della merce: resosi conto di quanto era accaduto si è subito fermato e ha lanciato l'allarme al 118, tentando di prestare le prime cure al malcapitato. Sul posto è giunta ambulanza e automedica del Suem 118 che hanno trasportato l'operaio al pronto soccorso dell'ospedale di Conegliano; i medici, vista la gravità della situazione, hanno deciso per il trasferimento del 43enne al Ca' Foncello. Sull'incidente indagano gli agenti della polizia stradale di Vittorio Veneto che hanno svolto sul posto i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento