Incidente a Salgareda: 41enne muore per evitare un fagiano

Shelqim Kamberi, 41 anni di Salgareda, ha perso la vita in un incidente stradale. Per evitare un fagiano ha sterzato bruscamente, finendo in un fossato. Ferito l'amico che era a bordo con lui

Quarta vittima della strada in due giorni, nel Trevigiano. Shelqim Kamberi, 41 anni, di Salgareda ha perso la vita oggi a causa di un fagiano in mezzo alla carreggiata.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 13 a Ponte di Pietra (Salgareda), lungo via Lorenzetto. Kamberi era alla guida della sua Nissan Terrano insieme ad un amico coetaneo, albanese come lui.

Secondo le prime ricostruzioni, l'automobilista avrebbe sterzato bruscamente, perdendo il controllo del veicolo e finendo in un canale che costeggia la strada, per evitare un fagiano che occupava la carreggiata.

L'amico di Kamberi è riuscito a uscire dall'automobile, ma lui è rimasto incastrato all'interno dell'abitacolo. Alcuni automobilisti di passaggio avrebbero cercato invano di salvare l'automobilista, ma per lui non c'è stato niente da fare.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118, che hanno trasportato all'ospedale l'amico di Kamberi, rimasto ferito, i Vigili del fuoco e la Polstrada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento