Scontro tra auto all'incrocio: tre persone finiscono in ospedale

L'incidente è avvenuto martedì 8 gennaio poco prima delle ore 11.50. Una persona è rimasta incastrata tra le lamiere dell'auto. Sul posto vigili del fuoco, Suem e la polizia stradale

Traffico in tilt nella tarda mattinata di martedì 8 gennaio lungo via Sant'Elena a Silea. Due macchine, una Fiat 500 e una Fiat Punto, entrambe di colore bianco si sono scontrate all'altezza di un incrocio.

WhatsApp Image 2019-01-08 at 12.32.14-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto violento l'impatto nel quale sono rimaste ferite, in modo lieve, ben tre persone. Una di queste, in un primo momento, era rimasta incastrata tra le lamiere della sua auto. Provvidenziale, sul posto, l'intervento dei vigili del fuoco di Treviso e del Suem 118. I feriti sono stati portati all'ospedale Ca' Foncello mentre i pompieri hanno provveduto a mettere in sicurezza l'area dell'incidente. Sul luogo sono intervenute anche le forze di polizia che hanno svolto i rilievi del caso per fare chiarezza sulla dinamica dell'accaduto causato, molto probabilmente, da una precedenza non rispettata. La situazione lungo via Sant'Elena è tornata alla normalità solo dopo alcune ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento