Incidenti stradali

Incidente auto-cisterna a Loreggia: 34enne grave all'ospedale

La Fiat 500 del 34enne di Vedelago è improvvisamente sbandata finendo sulla corsia opposta dove è stata centrata da un'autocisterna

VEDELAGO - Stava viaggiando sulla sua Fiat 500 da Castelfranco Veneto in direzione Padova alle 8.30 di mercoledì quando sulla strada provinciale 308, al confine tra i comuni di Loreggia e Camposampiero, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo finendo inesorabilmente sulla corsia di marcia opposta dove transitava in quel momento una grande autocisterna.

L'impatto tra i due mezzi è stato terribile, tanto che il conducente della 500, il 34enne di Vedelago C.D., è rimasto gravemente ferito a causa di diversi traumi riportati, tanto che i primi automobilisti di passaggio che si son fermati a soccorrere il giovane hanno immediatamente contattato il Suem 118. Una volta arrivata quindi sul posto l'ambulanza, l'uomo è stato prima stabilizzato e poi trasportato in urgenza all'ospedale di Camposampiero dove è stato ricoverato, ma fortunatamente risulta fuori pericolo.

Sul luogo dell'incidente sono poi giunti sia la polizia locale per dirigere il traffico che si era causato su tutta la Statale del Santo (tanto da aver dovuto in breve tempo allestire un percorso alternativo), sia i vigili del fuoco di Padova che hanno dovuto rimuovere tutto il carburante dell'autocisterna per evitare possibili problemi. Ingentissimi comunque i danni ad entrambi i mezzi coinvolti nell'incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente auto-cisterna a Loreggia: 34enne grave all'ospedale

TrevisoToday è in caricamento