Lunghe code a tratti sulla A4 fra Villesse e Portogruaro

Un incidente accaduto alle 15 ha ulteriormente congestionato la circolazione

CESSALTO Lunghe code a tratti formate da mezzi pesanti, hanno interessato l’autostrada A4 fin da questa mattina nel tratto compreso fra Villesse e Portogruaro in direzione Venezia. E’ una situazione che si ripropone sempre più spesso soprattutto nelle giornate di lunedì e martedi, perché il traffico commerciale dopo le giornate di sabato e domenica riprende e sconta l’effetto accumulo. Il Friuli Venezia Giulia in particolare, ma anche il Veneto, sono le aree attraversate dai flussi provenienti dal Centro ed Est Europa e quindi i mezzi pesanti che partono da Austria e Slovenia arrivano in queste regioni il lunedì, mentre quelli che partono da più lontano arrivano il martedì. Inevitabili le congestioni, come è accaduto oggi, martedì 26 settembre, giornata in cui i transiti si sono sempre mantenuti fra i 2 mila e 500 e i 3 mila veicoli ora, numero che rasenta la saturazione dell’arteria. Un incidente, fra due auto e un mezzo pesante, accaduto verso le 15,00 ha contribuito a congestionare ulteriormente la circolazione nonostante la corsia di sorpasso rimasta libera. L’incremento del traffico pesante che sta caratterizzando gli ultimi anni, non accenna a fermarsi: nel periodo gennaio-settembre di quest’anno (i dati non sono ancora consolidati) è stato del 6% rispetto allo stesso periodo del 2016

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento