menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo incidente stradale sulla Feltrina: otto persone ferite in un frontale tra due auto

Violento schianto sulla Feltrina all'altezza di Signoressa. Nell'impatto sono rimaste coinvolte otto persone, con due feriti gravi. Illeso l'imprenditore Mario Moretti Polegato

TREVIGNANO Domenica orribile sulla statale Feltrina, dove si è verificato un nuovo incidente dopo il tragico scontro mortale di questa mattina in cui hanno perso la vita due giovanissimi.

Come riportato dai vigili del fuoco, accorsi subito sul luogo dell'incidente, sono due le vetture coinvolte in questo nuovo dramma della strada. Una monovolume modello Lincoln Navigator di colore nero e una Suzuki Ignis metalizzata, si sono scontrate in un terribile frontale all'altezza di Signoressa, frazione del comune di Trevignano. Otto le persone coinvolte, tra cui l'imprenditore Mario Moretti Polegato che è rimasto illeso. Cinque viaggiavano a bordo del monovolume (il mezzo su cui viaggiava Polegato) e tre a bordo dell'utilitaria che ha avuto la peggio. I due feriti più gravi sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso dopo essere stati estratti con delle pinze oleodinamiche dalle lamiere dell'abitacolo: si tratta di una famiglia che vive nel quartiere di San Paolo a Treviso composta da padre, madre e figlia, quest'ultima illesa. Nessuno di loro sarebbe però in pericolo di vita. Sul posto, oltre alle squadre dei vigili del fuoco di Treviso e Montebelluna, sono intervenuti i medici del Suem 118 e la polizia stradale di Vittorio Veneto per chiarire le dinamiche dell'accaduto. A poca distanza dal luogo dell'incidente si trova il centro commerciale Moda Center. La circolazione è stata chiusa, creando nuovi disagi sulla Feltrina che attualmente risulta bloccata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento