Incidenti stradali

Moglianese ubriaco esce di strada, distrugge la Jaguar e s'addormenta

L'incidente a Favaro Veneto, all'altezza della rotatoria dell'Alì. La richiesta di aiuto del 66enne è arrivata solo alle 7, a ore dallo schianto

MOGLIANO VENETO E' stato fortunato, perché la corsa senza controllo della sua Jaguar si è conclusa non distante da un muro. C'è da chiedersi quanto avesse bevuto il conducente moglianese dell'auto, acquistata da poco, per uscire di strada in via Altinia a Favaro Veneto nella notte tra mercoledì e giovedì e risvegliarsi solo alle 7 della mattina seguente.

Per poi chiedere l'aiuto della polizia e degli agenti del reparto motorizzato della municipale, intervenuti sul posto per i rilievi. La Jaguar, manco a dirlo, è pesantemente danneggiata dopo aver impattato anche contro il guard-rail, mentre l'automobilista, un 66enne, se la sarebbe cavata con contusioni lievi. L'incidente all'altezza della nuova rotatoria vicino al supermercato Alì, nelle prime ore della notte.

Non è possibile sapere quando con precisione, visto che del sinistro ce ne si è accorti solo alcune ore prima, dopo che il moglianese si è svegliato. Dopo l'incidente, avendo alzato troppo il gomito, si era infatti addormentato. Con tanti saluti ai soccorsi. La rilevazione dell'etilometro è quindi stata eseguita quando era già passato diverso tempo dal sinistro, ma nonostante ciò il livello di alcol nel sangue dell'automobilista era comunque superiore a un grammo per litro, quando il limite di legge sarebbe di 0,5. Una serata brava che non dimenticherà facilmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moglianese ubriaco esce di strada, distrugge la Jaguar e s'addormenta

TrevisoToday è in caricamento