rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Incidenti stradali Vedelago / Via Monte Grappa

Schianto contro un furgone, muore studente 19enne

Tragico schianto a Vedelago lungo viale Montegrappa, nei pressi di un ristorante. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco, Suem 118 e i carabinieri per i rilievi del caso. A perdere la vita Antonio Funes, di Caselle di Altivole

Tragedia della strada, la quarta del mese di ottobre, nella Marca (la 48esima dall'inizio dell'anno, di cui ben 26 dal primo agosto). A perdere la vita uno studente di appena 19 anni, Antonio Funes, di Caselle di Altivole. L'incidente è avvenuto alle 17.30 di ieri pomeriggio, 13 ottobre, a Fanzolo di Vedelago, lungo via Monte Grappa, a pochi passi da una rotatoria. Il 19enne stava facendo ritorno a casa, viaggiando al volante di una Fiat Punto, ha improvvisamente invaso l'opposta corsia di marcia ed è finito contro un furgone guidato da un 75enne della zona, T.P..

L'anziano, sorpreso dalla sbandata improvvisa dell'utilitaria, non ha potuto far nulla per evitare lo scontro, violentissimo. Intervenuti sul posto oltre ad ambulanza e automedica, anche l'elicottero del Suem 118. I medici non hanno potuto far molto per salvare il giovane: inutile ogni tentativo di rianimazione. Si ipotizza anche che a causare la tragedia sia stato un malore improvviso del giovane automobilista e non una distrazione: ciò sarebbe sottolineato anche da alcuni testimoni, tra cui i primi soccorritori che hanno avuto la prontezza di estinguere le fiamme all'interno dell'abitacolo, utilizzando dei secchi d'acqua.

I vigili del fuoco arrivati da Castelfranco Veneto, hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto dal furgone l'anziano, che è stato stabilizzato dai sanitari e trasferito in codice rosso in ospedale. L'uomo ha riportato un forte trauma ad una gamba e altre lesioni: la prognosi per lui resta riservata. Diverse pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto sono giunte in viale Montegrappa (arteria che è stata temporaneamente chiusa) per deviare il traffico ed eseguire i rilievi del caso.

Antonio Funes lascia la madre, Laura Gasparini che due anni fa aveva già perso il marito, colpito da un infarto. Il 19enne frequentava il liceo artistico di Treviso ed era molto attivo nel gruppo missionario di Vallà di Riese. L'estate scorsa Antonio, molto vicino ai temi del sociale e dell'ambiente, aveva partecipato ad un progetto sociale in una missione del Brasile, a Pastos Bons, nello stato di Maranhao, ed era tornato nella Marca a settembre. Gli amici lo avevano soprannominato "Rastorso", da rasta e orso.

991CAFD3-046A-4258-99B8-3AB2559AC084-2

WhatsApp Image 2022-10-13 at 18.38.40-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto contro un furgone, muore studente 19enne

TrevisoToday è in caricamento