Scooter fuori strada lungo la Postumia, muore 46enne

Incidente stradale poco dopo le 22 lungo la Postumia a Fanzolo di Vedelago, poco distante dall'albergo "Antica Postumia". A perdere la vita Filippo Ceccato, padovano di San Giorgio delle Pertiche. Sulla tragedia indaga la polizia stradale di Treviso

Filippo Ceccato

Un 46enne, Filippo Ceccato, di San Giorgio delle Pertiche, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 22 di domenica sera, 8 novembre, a Fanzolo di Vedelago, lungo la Postumia. L'uomo, in sella ad uno scooterone Honda, è finito contro la rotatoria di fronte all'hotel Antica Postumia, finendo violentemente sull'asfalto. Per lui non c'è stato nulla da fare. Quando medici e infermieri del Suem 118 sono giunti sul posto non c'era più nulla da fare: per mezz'ora è stata tentata una disperata rianimazione dell'uomo.

Sulla tragedia indaga ora la polizia stradale di Treviso che ha svolto sul posto gli accertamenti del caso. Lo scooter stava viaggiando da Istrana in direzione di Castelfranco. Si esclude il coinvolgimento di terzi. Impossibile per ora svolgere accertamenti circa lo stato psicofisico dell'uomo al momento dello schianto. Ceccato è figlio di un noto imprenditore dell’Alta Padovana nel ramo della costruzione delle macchine agricole. Per diversi anni aveva abitato a Campodarsego, trasferendosi nel 2018 nella vicina San Giorgio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento