rotate-mobile
Incidenti stradali Ponte di Piave / Via Valentigo di Sotto

Esce di strada a Busco e rischia di annegare, salvata dai contadini

Una donna di 37 anni di Ponte di Piave è uscita di strada a Busco, martedì mattina, ed è finita in un canale rischiando di annegare. A salvarla alcuni contadini della zona che la hanno soccorsa e hanno lanciato l'allarme

Nonostante la macchina organizzativa entrata in azione per l'emergenza neve, lunedì, non sono mancati incidenti e disagi sulle strade trevigiane.

Il più grave si è verificato a Busco, martedì mattina, nei pressi della birreria San Gabriel. Poco prima delle 10.30 una 37enne di Ponte di Piave è uscita di strada in via Valentigo di Sotto, a causa dell'asfalto reso viscido dalla neve, ed è finita in un canale.

Rimasta intrappolata nel veicolo ribaltato, la donna sarebbe potuta annegare se non fosse stato per l'intervento provvidenziale di alcuni contadini della zona.

I residenti hanno lanciato l'allarme ai soccorsi e, in attesa dell'arrivo di Suem, vigili del fuoco e polizia stradale, hanno estratto l'auto dall'acqua con l'aiuto di un trattore.

L'automobilista, trasportata d'urgenza all'ospedale, si trova ora ricoverata in rianimazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di strada a Busco e rischia di annegare, salvata dai contadini

TrevisoToday è in caricamento