Incidenti stradali Santa Maria del Rovere / Viale Vittorio Veneto

Con la sua moto contro un palo della luce: gravissimo un 50enne centauro trevigiano

L'uomo è finito fuori strada dopo un sorpasso azzardato lungo viale Vittorio Veneto a Treviso. Subito soccorso, è stato poi portato al Ca' Foncello

TREVISO Ha perso improvvisamente il controllo della sua motocicletta, una BMW S 1000 R, lungo viale Vittorio Veneto e si è così schiantato prima contro un cartello stradale e poi contro un palo della luce mandandolo letteralmente in frantumi. Si tratta di A.G., centauro 54enne di Villorba, ricoverato ora in gravissime condizioni all'ospedal Ca' Foncello.

L'incidente è avvenuto sabato intorno alle 15.30 nei pressi dell'ospedale San Camillo in direzione Villorba e, come riporta "la Tribuna" sarebbe dovuto ad un sorpasso azzardato combinato con una forte velocità. Secondo alcuni testimoni infatti, l'uomo era intento a superare un'auto che lo precedeva quando dall'altra corsia è sopraggiunto un secondo mezzo che ha costretto il centauro a sterzare all'improvviso perdendo così il controllo della moto e finendo inesorabilmente fuori strada. L'impatto è stato violentissimo, tanto che sull'asfalto sarebbero rimaste anche le scarpe del 54enne volato per una ventina di metri, oltre a una grande pozza di benzina uscita dal serbatoio e diversi pezzi meccanici. 

Immediatamente soccorso dai passanti, l'uomo è stato poi intubato sul posto dal Suem 118 e trasportato successivamente al nosocomio trevigiano. Ingenti infine i disagi al traffico su entrambe le direzioni di marcia: difatti solo dopo qualche ora di corsia alternata il traffico è tornato alla normalità. Sul posto per tutti i rilievi di rito anche la polizia locale di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la sua moto contro un palo della luce: gravissimo un 50enne centauro trevigiano

TrevisoToday è in caricamento