rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Incidenti stradali Asolo

Travolto da un'auto, muore dopo tre giorni di agonia

Luca Tesser, 52enne di Asolo, era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto a Villa d'Asolo, in via Cavi de Cavai, mercoledì scorso. Si è spento sabato pomeriggio all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trovava ricoverato. La procura ha aperto una inchiesta

Mercoledì scorso era rimasto coinvolto in un incidente gravissimo, avvenuto a Villa d'Asolo, in via Cavin de Cavai. Sabato pomeriggio, dopo tre giorni di agonia, ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, si è spento. A perdere la vita un 52enne, Luca Tesser, dipendente della Replay, azienda in cui lavorava fin dalla gioventù. Tesser, grande appassionato di ciclismo (amava spostarsi proprio in bici e si recava a lavoro ogni giorno con questo mezzo), lascia la madre e la sorella. Il funerale sarà celebrato nei prossimi giorni. Sui fatti il sostituto procuratore Mara De Donà ha aperto un a fascicolo d'inchiesta e oggi, lunedì 21 dicembre, ha dato incarico al medico legale Alberto Furlanetto di effettuare l'autopsia sul corpo di Luca Tesser. La conducente della vettura che lo ha centrato è stata iscritta con l'accusa di omicidio stradale.  

L'incidente era avvenuto lo scorso 16 dicembre, poco dopo le 12.30: Tesser era stato travolto da un'auto, condotta da una 45enne, mentre stava svoltando, in sella alla sua bici, in una laterale. 

«Svolgeva piccole manutenzioni in azienda e operazioni di piccolo facchinaggio e quindi girava molto, era conosciuto e benvoluto da tutto, anche dagli stessi impiegati -ricorda Gianni Boato, sindacalista della Femca Cisl- veniva a lavorare spesso in bici e questo destava qualche preoccupazione anche tra gli altri colleghi».

WhatsApp Image 2020-12-20 at 18.12.35(1)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un'auto, muore dopo tre giorni di agonia

TrevisoToday è in caricamento