menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro tra auto e "gazzella" dei carabinieri di fronte al "Dema": feriti due militari

L'incidente alle 23.40 di mercoledì. La pattuglia era diretta a Maserada per la segnalazione di un furto: Opel Meriva esce dal parcheggio e sperona il mezzo di servizio che è finito fuori strada. Sul posto Suem 118, vigili del fuoco e polizia stradale

VILLORBA Incidente fortunatamente senza gravi conseguenze quello avvenuto mercoledì poco dopo le 23.30 a Villorba lungo la Pontebbana, di fronte al locale "Dema". Un'auto di servizio dei carabinieri che viaggiava da Treviso in direzione di Maserada, da dove era arrivata la segnalazione di un furto in corso (a contattare il 112 una badante), si è scontrata con una Opel Meriva, con al volante il 53enne B.G., villorbese.

L'auto dell'uomo è uscita dal parcheggio del "Dema" svoltando a sinistra, immettendosi nella stessa direzione di marcia della "gazzella" dei militari. L'automobilista non si era forse reso conto del sopraggiungere dell'auto dei militari. L'impatto è stato inevitabile e l'auto di servizio dei carabinieri è uscita di strada. Illeso il 53enne mentre i due militari di pattuglia, di 38 e 32 anni, sono rimasti feriti in modo non grave e sono stati trasportati al Ca' Foncello di Treviso. Sul posto, oltre alle ambulanze del Suem 118, sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Vittorio Veneto che hanno effettuato i rilievi di legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento