Tragico scontro tra auto sulla Pontebbana, morto un 26enne

L'incidente venerdì sera, poco dopo le 22 a Lancenigo di Villorba, di fronte al "Trevissa". A perdere la vita un trevigiano, Francesco Nardi. Ferito in modo non grave l'amico 28enne che guidava la Golf su cui viaggiavano. Arteria a lungo chiusa al traffico per i rilievi

Sul posto sono intervenuti medici e infermieri del Suem

E' di una vittima, Francesco Nardi, trevigiano di 26 anni e un ferito non grave, D.Z., 21enne di Vittorio Veneto, il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto venerdì sera, poco dopo le 22, a Lancenigo di Villorba, di fronte al locale "Trevissa" e l'albergo "Le Terrazze". Entrambi erano a bordo di un'auto, guidata dal 21enne e con il 26enne al suo fianco, che si è scontrata frontalmente contro un'altra vettura. L'impatto è stato violentissimo ed entrambi i mezzi sono finiti nel fossato prospicente la strada. Sul posto, per i soccorsi, sono intervenuti medico e infermieri del Suem 118, con ambulanza e automedica: purtroppo si sono rivelati inutili i tentativi di rianimare il 26enne, deceduto a causa delle gravissime lesioni riportate nell'incidente dopo esser stato sbalzato fuori dal mezzo su cui viaggiava.

Giunti sul luogo dell'incidente anche i vigili del fuoco di Treviso e i carabinieri della stazione di Villorba che hanno avuto il delicato compito di svolgere i rilievi del caso e accertare le responsabilità nel sinistro. La Pontebbana è rimasta a lungo chiusa al traffico.

fn-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In base a quanto ricostruito dai carabinieri una Bmw condotta da M.G., romeno di 35 anni che procedeva a velocità sostenuta in via Roma di Villorba (questa la denominazione di quel tratto di Pontebbana) in direzione di Spresiano, si è improvvisamente scontrata con la Volkswagen Golf condotta da Z.D. che in quel momento stava svoltando per entrare nel pargeggio del locale. A bordo di questo veicolo che viaggiava in direzione opposta, verso Treviso, era appunto seduto sul sedile del passeggero Francesco Nardi, morto a causa dell'urto. La salma è ora a disposizione dell'Autorità giudiziaria che aprirà un fascicolo d'indagine per omicidio stradale. Il 35enne al volante della Bmw ha riportato solo lievi lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento