menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli effetti dell'incidente

Gli effetti dell'incidente

Scontro fra due autobus, studenti illesi ma traffico in tilt

Incidente poco dopo le 8 a Vittorio Veneto, in via Perucchina, dove uno dei due mezzi era in sosta per far scendere i passeggeri. Sull'episodio indaga la polizia locale

Questa mattina, poco prima delle 8, si è verificato a Vittorio Veneto un incidente tra due bus dell’azienda Mom. Il fatto è accaduto in via Perucchina, dove uno dei due mezzi era in sosta per far scendere i passeggeri, soprattutto studenti. Il secondo bus, probabilmente a causa di un errore di manovra del conducente, ha impattato contro il primo, colpendolo con la parte centrale del lato destro. Benché i due autobus fossero carichi di viaggiatori, al momento non si lamentano feriti o contusi. Il veicolo in sosta ha subito danni alla parte posteriore. Quello in movimento ha avuto invece completamente distrutte le porte centrali mentre l’ampia vetratura vicino allo pneumatico posteriore destro è andata in frantumi.

A seguito dell’incidente, la circolazione in via Perucchina si è interrotta bloccando gli automobilisti fino all’arrivo di una pattuglia della polizia locale di Vittorio Veneto, che - terminato il servizio di fronte alle scuole, - si è portata sul luogo del sinistro. Quando gli agenti sono giunti sul posto, il bus urtato era già ripartito mentre il secondo si è rimesso in movimento nell’immediatezza, pur lasciando la sede stradale ingombra di detriti. Si è reso pertanto necessario richiedere l’intervento del personale SAVNO al fine liberare la via e renderla di nuovo percorribile.

Ripristinata la circolazione, la polizia locale ha raggiunto il deposito dell’azienda per accertare la dinamica dei fatti e verificare le eventuali responsabilità a carico del conducente che era alla guida del mezzo investitore: lo stesso è infatti ripartito con il veicolo danneggiato e i passeggeri comunque a bordo, circostanza che potrebbe comportare conseguenze. Le indagini sono in corso ed il tutto è al vaglio del comando di polizia locale di Vittorio Veneto.

LE PRECISAZIONI DI MOM In merito all’incidente occorso questa mattina in via Perucchina a Vittorio Veneto, che ha visti coinvolti due mezzi MOM, l’azienda precisa che sul bus che ha causato l’impatto non si trovava di servizio nessun autista interno all’azienda. Il personale alla guida del secondo mezzo MOM coinvolto risulta, infatti, dipendente di un’azienda esterna che gestisce in subappalto quel tratto di linea. Si ritiene doverosa questa precisazione poiché, a quanto risulta, lo stesso conducente che ha causato l’impatto sembrerebbe sia comunque ripartito, nonostante il veicolo fosse danneggiato e i passeggeri si trovassero ancora a bordo; una circostanza che potrebbe comportare conseguenze molto gravi. Fortunatamente nell’impatto non risultano, al momento, feriti o contusi ma solamente danni ai due mezzi. MOM confida nella Polizia Locale del Comune di Vittorio Veneto, che sta effettuando tutti gli accertamenti del caso, per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente così come le responsabilità delle persone alla guida dei mezzi coinvolti.

003-4

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento