rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Montebelluna / Via Montebello

Esce di strada, l'auto perde olio ma lui scappa: dovrà pagare le spese di pulizia

La polizia locale di Montebelluna ha individuato l'automobilista che, lo scorso 6 marzo, aveva sversato olio in strada a Biadene. Oltre a perdere 4 punti ha ricevuto una multa di 300 euro

La polizia locale di Montebelluna, guidata dal Comandante Stefano Milani, grazie ad uno scrupoloso lavoro di indagine ha individuato in una settimana l'automobilista alla guida dell'auto uscita di strada a Biadene sversando sull'asfalto una cospicua quantità di olio. L'uomo si era allontanato dal luogo dell'incidente prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

L'incidente

I fatti risalgono a lunedì 6 marzo, verso le 6 del mattino, quando una Volkswagen Touran arrivata dal centro di Montebelluna (via Montebello) verso Biadene, alla rotonda del distributore di benzina è finita sopra lo spartitraffico colpendo e abbattendo la segnaletica e danneggiando la coppa dell’olio, provocando la fuoriuscita dell'olio. Stando alle immagini dele telecamere posizionate in zona, l'automobilista si è fermato solo per pochi secondi, riprendendo poi la propria corsa indisturbato senza preoccuparsi dell’imbrattamento provocato. Lo sversamento d'olio, su segnalazione esterna, è stato poi ripulito. Nel frattempo la polizia locale si è messa sulle tracce del responsabile e, grazie ad un incrocio di dati registrati attraverso il sistema di videosorveglianza della zona, ha rintracciato l'automobilista residente nella Castellana. L'uomo ha detto che alla guida dell'auto quel giorno c'era un suo parente residente nella zona di Montebelluna. Convocato al Comando, quest’ultimo ha ammesso le sue responsabilità: verrà sanzionato con la decurtazione di 4 punti dalla patente e una multa di 300 euro per le spese di pulizia della strada.

WhatsApp Image 2023-03-18 at 14.42.39

Il commento

Adalberto Bordin, sindaco di Montebelluna, conclude: «Non posso che ringraziare e complimentarmi con gli agenti della Polizia locale che ancora una volta hanno dato prova di tempestività e competenza nell’individuare il responsabile di un comportamento spiacevole accaduta qualche settimana fa a Biadene. L'attività della Polizia locale si compone in gran parte di un impegno molto lontano dai riflettori, fatto di indagini, gestione delle segnalazioni e di colloqui: un grande lavoro, spesso non visibile, ma che nel medio e lungo termine dà risultati davvero importanti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di strada, l'auto perde olio ma lui scappa: dovrà pagare le spese di pulizia

TrevisoToday è in caricamento