rotate-mobile
Cronaca Pieve di Soligo

Sicurezza sul lavoro, nel 2012 sanzioni per 190mila euro nell'Ulss7

Diffusi i dati dello Spisal dell'Ulss 7 relativo ai controlli nell'agricoltura, nei cantieri e nelle aziende nel 2012. 557 ditte sottoposte a verifica, con 172 infrazioni rilevate e multe per oltre 190mila euro

Prevenire è meglio che curare. Per questo il Servizio per la Prevenzione, Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro dell'Ulss 7 ha deciso di concentrarsi sulla vigilanza negli ambienti di lavoro, piuttosto che sulle inchieste infortuni.

Nel 2012, rende noto il Servizio del territorio afferente a Pieve di Soligo, sono state 557 le aziende controllate, con l'individuazione di 172 infrazioni alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e l'elevazione di sanzioni per oltre 190mila euro.

Il dato è in aumento rispetto al 2011, quando i controlli effettuati furono 159 e le multe pari a 163mila euro.

Sono diminuiti, però, gli infortuni e le morti sul lavoro. Se nel 2011 cinque persone persero la vita su 61 infortuni, nel 2010 quattro su 72, lo scorso hanno sono state due le vittime, su 46 infortuni di cui si sono occupati gli ispettori.

Le ispezioni dello Spisal si rivolgono soprattutto al mondo dell'agricoltura, dove le aziende controllate sono passate dalle 26 del 2011 alle 84 dell'anno da poco concluso. E proprio in questo comparto sono avvenute le due morti.

"L’attenzione riservata al comparto agricolo è dovuta sia al rischio di infortuni anche gravi - spiega il direttore dello Spisal dell’Ulss 7, Giovanni Moro - sia al fatto che il DLgs 81/08, entrato a regime nel 2009, prevede per la prima volta che anche i coltivatori diretti siano tenuti al rispetto delle regole sul lavoro più importanti, come l'impiego di attrezzature a norma e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale".

Dimezzati, invece, i controlli nei cantieri edili: 176, contro i 251 del 2011. In questo comparto pesa soprattutto la crisi economica e la riduzione delle ispezioni è dovuta proprio all'esiguo numero di cantieri aperti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro, nel 2012 sanzioni per 190mila euro nell'Ulss7

TrevisoToday è in caricamento