rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Biagio di Callalta

Incinta, presenta ai genitori il fidanzato rom: la cacciano di casa

Una giovane di San Biagio di Callalta si è vista sbattere la porta in faccia da mamma e papà, dopo che aveva fatto conoscere loro il suo ragazzo

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Diplomata al liceo artistico lei ed elettricista lui, stanno insieme da due anni e ora aspettano un figlio. Ma l'incontro con i suoceri non è andato come speravano.

A riportare la vicenda di una 23enne di San Biagio di Callalta è il Gazzettino. La giovane, appreso di aspettare un bambino dal "moroso", ha deciso di presentarlo ai genitori invitandolo a cena. E' andato tutto bene fino a quando il padre e la madre hanno scoperto le origini del genero. L'elettricista, infatti, ha studiato in provincia di Treviso, diplomandosi e specializzandosi, ma è un rom.

La reazione dei genitori della ragazza è stata tutt'altro che positiva: hanno rinnegato la figlia e l'hanno sbattuta fuori di casa, insieme al fidanzato e al figlio che aspettano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incinta, presenta ai genitori il fidanzato rom: la cacciano di casa

TrevisoToday è in caricamento