Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rischio idraulico, due appuntamenti in provincia di Treviso

Si parla di "Rischio Idraulico e Mitigazioni" con due incontri in programma giovedì 22 e 29 gennaio a Villorba (TV) promossi della Federazione regionale dell’Ordine degli Ingegneri del Veneto e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Giovedì 22 e 29 gennaio - "Le Terrazze Hotel & B"

Mantenere alta l'attenzione sul rischio idraulico e sui possibili interventi di mitigazione, a distanza di 5 mesi dall'alluvione del torrente Lierza a Refrontolo: questo l'obiettivo della Federazione regionale dell'Ordine degli Ingegneri del Veneto e dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso, promotori del seminario "Rischio Idraulico e Mitigazioni".

Due appuntamenti, in programma giovedì 22 e 29 gennaio presso "Le Terrazze Hotel & B" - Via Roma, 72 a Villorba (TV) - per approfondire il concetto di rischio idraulico, gli interventi di ripristino, di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico.

Perché l'attività post-emergenziale deve continuare anche attraverso questi momenti di approfondimento e confronto - precisa l'ingegnere Gian Pietro Napol, Presidente della FOIV, Federazione regionale degli Ordini degli Ingegneri del Veneto - con l'informazione, l'individuazione dei dissesti, lo studio e la programmazione degli interventi.

Perché non si debbano aspettare nuove tragedie - dichiara l' ingegnere Vittorino Dal Cin, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Treviso - perché gli interventi idraulici siano inseriti come priorità nell'agenda della Pubblica Amministrazione.

PROGRAMMA

Giovedì 22 gennaio 2015 dalle 14:00 alle 19:00

  • 13:30 - 14:00. Registrazioni
  • 14:00 - 14:30. Saluti
  • Il concetto di rischio idraulico - Prof. Andrea D'Alpaos - Università di Padova
  • L'idrografia minore dell'alto trevigiano - Ing. Paolo Battagion - Direttore Generale del Consorzio Bonifica Piave
  • 16:00 - 16:30. Coffe break
  • L'idrografia minore del basso trevigiano: il caso del comune di Treviso - Ing. Eros Cavallin
  • Un caso di intervento urbano: il quartiere di Fiera e Selvana - Ing. Fabrizio Brambilla
  • 18:00 - 19:00. Question time
    Moderatore Ing. Ermanno Gaspari - rappresentante FOIV


Giovedì 29 gennaio 2015 dalle 14:00 alle 19:00

  • 13:30 - 14:00. Registrazioni
  • Le metodologie di calcolo per la valutazione dell'invarianza idraulica - Ing. Michele Caffini - Consorzio di Bonifica Acque Risorgive
  • Il caso del torrente Lierza a Refrontolo: interventi di sistemazione idraulica con rilievo topografico 3D - Ing. Nicola Gaspardo, geom. Canevese - Genio Civile per la Provincia di Treviso
  • Applicazione delle metodologie di calcolo e casistiche estere - Ing. Andrea Mori
  • 16:30 - 17:00. Coffe break
  • 17.00 - 19.00. Tavola rotonda con Amministratori Locali
    Moderatore Paolo Calia - giornalista del Gazzettino

Per informazioni:

Federazione degli Ordini degli Ingegneri del Veneto
Segreteria Regionale
: tel. 041.5093400
E-mail: segreteria@foiv.it

Ufficio Stampa FOIV: cell. 334 1455202

Segreteria Organizzativa
Ordine degli Ingegneri della Provincia di Treviso: tel. 0422 58 36 65
E-mail segreteria@ingegneritreviso.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio idraulico, due appuntamenti in provincia di Treviso

TrevisoToday è in caricamento