Malore fatale mentre fa jogging, perde la vita a 55 anni

Salvatore Emulo, nato in Svizzera ma residente a Zerman da diversi anni, è stato stroncato da un infarto nella giornata di mercoledì 11 settembre. Inutili i soccorsi

Come ogni sera, finito lavoro, era uscito per una tranquilla corsetta nei dintorni del villaggio Borgo Fiorito, a Preganziol. Questa volta però, un malore improvviso e fatale lo ha sorpreso proprio mentre si trovava in un'area lontana da case, senza nessuno a cui poter chiedere aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' morto così Salvatore Emulo, 55enne nato in Svizzera ma residente ormai da diversi anni nella frazione di Zerman a Mogliano Veneto. Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 settembre. Emulo si trovava in Via Pesare quando si è accasciato a terra privo di sensi. A trovarlo, alcuni minuti dopo, è stato un passante che, capita al volo la gravità della situazione, ha chiamato sul posto il personale del Suem 118. Purtroppo per il 55enne era già troppo tardi. Il personale medico ha provato a rianimarlo in tutti i modi ma senza successo. Il corpo senza vita di Emulo è stato trasportato all'obitorio dell'ospedale Ca' Foncello in attesa che venga fissata la data dei funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento