menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Alle 7.45 di mercoledì mattina A.O, cinquantenne residente in Piazzale Stazione a Motta di Livenza, è stato colpito da un malore in casa. Portato al Ca' Foncello è in gravissime condizioni

Erano le 7.45 di mercoledì mattina, 21 agosto, quando il personale del Suem 118 è intervenuto in Piazzale Stazione a Motta di Livenza, dopo che un uomo di 50 anni, A.O. originario di Sciacca, ha accusato un grave arresto cardiaco. Il 50enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ricoverato in gravissime condizioni. Sul posto, l'intervento dei soccorritori ha provocato molta curiosità tra i residenti, in apprensione per le sorti del 50enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento