rotate-mobile
Cronaca Vittorio Veneto / Via dell'Industria, 2

Malore mentre lavora in cantiere: muore artigiano 68enne

Tragedia giovedì mattina, 7 dicembre, alla Tecnosystemi Group di Vittorio Veneto: a perdere la vita un 58enne di Asolo, Gelindo Dametto. Sul posto carabinieri e il personale dello Spisal. Il decesso dopo l'arrivo in ospedale a Conegliano

Tragedia improvvisa nella mattinata di giovedì 7 dicembre: un artigiano, Gelindo Dametto, 58enne di asolo, al lavoro alla Tecnosystemi Group di Vittorio Veneto ha perso la vita a causa di un arresto cardiaco. In via dell'Industria sono stati chiamati i carabinieri della locale stazione insieme ai tecnici Spisal per fare luce sulla dinamica del decesso. Vani i tentativi di rianimare l'uomo crollato a terra, privo di sensi, davanti agli occhi dei colleghi. Portato d'urgenza in ospedale a Conegliano l'uomo ha perso la vita poco dopo l'arrivo al Santa Maria dei Battuti.

L' uomo, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, durante lavori di copertura scavi, sarebbe stato colto dal malore accasciandosi a terra di fronte altri altri colleghi. Prontamente soccorso dai sanitari è tuttavia in seguito deceduto in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore mentre lavora in cantiere: muore artigiano 68enne

TrevisoToday è in caricamento