rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Montebelluna

Tragedia in palestra: geometra viene stroncato da un infarto a soli 49 anni

Il malore fatale è avvenuto sabato, intorno alle 13, alla palestra "Dolce Vita" di Montebelluna. A perdere la vita Franco Serena, geometra della Provincia, impiegato a Treviso

MONTEBELLUNA Avrebbe compiuto 50 anni alla fine di quest'anno, ma nella tarda mattinata di sabato 15 luglio un malore improvviso ha stroncato la vita di Marco Serena, geometra residente a Montebelluna, impiegato da tempo presso la Provincia di Treviso.

L'uomo si stava allenando alla palestra Dolce Vita di via Feltrina Sud quando un infarto lo ha colpito nei bagni della struttura. Il suo cuore non ha retto all'eccessivo sforzo fisico dell'allenamento. I tanti clienti presenti a quell'ora in palestra l'hanno trovato riverso al suolo e privo di sensi. Immediata la chiamata al Suem118 arrivato sul posto con un'ambulanza. I tentativi di rianimazione si sono però rivelati inutili. Serena era morto sul colpo. Poco conosciuto in città proprio per la sua grande dedizione al lavoro che lo teneva spesso lontano da casa, il geometra trevigiano è stato descritto dai suoi conoscenti come una persona estremamente disponibile, ma molto riservata. Viveva da solo in un appartamento di via Pellico. La corsa e la palestra erano le passioni con cui si dilettava nel tempo libero. Un hobby che si è rivelato fatale per la sua salute. Sul luogo del tragico incidente sono intervenuti anche i carabinieri di Montebelluna che hanno provveduto a svolgere tutti i rilievi del caso. I funerali si terranno nei primi giorni della prossima settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in palestra: geometra viene stroncato da un infarto a soli 49 anni

TrevisoToday è in caricamento