menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mal di testa e febbre alta: muore a 50 anni per colpa dell'influenza

La vittima è una donna, già malata di tumore, morta nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale di Conegliano. E' il terzo decesso della stagione in provincia di Treviso

Sale a tre il numero di persone morte a causa dell'influenza in provincia di Treviso. L'ultima, in ordine di tempo, è una donna di 50 anni malata da tempo di tumore e arrivata nei giorni scorsi all'ospedale di Conegliano con forti mal di testa e febbre alta.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", a nulla è servito il ricovero nel reparto di Terapia Intensiva. Il virus dell'influenza ha aggravato in maniera irreversibile le condizioni della paziente, venuta a mancare nel giro di poche ore dopo il ricovero. Nelle ultime settimane a spaventare i medici della Marca è soprattutto l’influenza suina, A/H1N1. Fino ad ora l’Ulss 2 ha registrato dodici casi di questo tipo sfociati in complicanze gravi. Alcuni proprio all'ospedale di Conegliano dove nelle scorse ore ha perso la vita la cinquantenne. Per quanto riguarda l'influenza generale invece, sono ancora tantissimi i trevigiani a letto, colpiti dal virus. L'azienda sanitaria stima che almeno il 10% della popolazione veneta verrà colpito prima della fine della stagione influenzale. I tre decessi per influenza avvenuti in provincia di Treviso sono quasi tutti legati a pazienti con gravi patologie pregresse che il virus dell'influenza ha finito per aggravare in maniera irreversibile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento