rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Ormelle

Fuggono e durante l'inseguimento fanno cadere un ciclista

Rocambolesco inseguimento venerdì mattina tra Ormelle e Roncadelle. Due messicani irregolari e con documenti falsi sono stati fermati

ORMELLE Pensavano di farla franca i due trentenni sudamericani che, venerdì mattina, hanno dato vita ad un rocambolesco inseguimento per le strade di Ormelle. Erano le 10.30 circa quando una pattuglia della polizia locale del Corpo intercomunale di Cimadolmo, Ormelle, San Polo di Piave impegnata nel controllo del territorio, ha notato una Seat Leon con due giovani a bordo che, alla loro vista, ha effettuato una rapida inversione di marcia dandosi alla fuga.

Pronta la risposta degli agenti che in poco tempo si sono lanciati all’inseguimento della vettura, la quale, incurante del traffico mattutino e dei pericoli creati, ha sfrecciato a folle velocità in direzione Roncadelle, causando la caduta di un ciclista. Spericolate le mosse dei due sudamericani con numerosi sorpassi azzardati, nel tentativo di sfuggire agli agenti.  Resosi conto di non poter “seminare” l’autopattuglia, il conducente ha tentato manovre evasive ma la volante della municipale è riuscita con una manovra d’emergenza ad affiancare la vettura e successivamente a bloccarne la corsa.

Immediato il fermo dei due stranieri, messicani, irregolari sul territorio italiano ed in possesso di documenti falsi. Al vaglio degli inquirenti l’attrezzatura trovata a bordo, la loro presenza nel territorio ed il collegamento con altri soggetti. Le indagini sono tutt’ora in corso. Sul posto per gli accertamenti del caso anche i carabinieri di San Polo di Piave. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuggono e durante l'inseguimento fanno cadere un ciclista

TrevisoToday è in caricamento