Cronaca Preganziol

Non si fermano all'alt: in due finiscono arrestati dopo un rocambolesco inseguimento

L'episodio è accaduto nella notte tra sabato e domenica a Preganziol. La coppia di malviventi è accusata di resistenza a pubblico ufficiale. Sul posto carabinieri e polizia stradale

Un rocambolesco inseguimento, avvenuto nella notte tra sabato e domenica (verso l'1.30), ha portato all'arresto di un uomo ed una donna per resistenza a pubblico ufficiale dopo che non si erano fermate con il loro furgone blu all'alt imposto loro dalle forze dell'ordine poco prima a San Biagio di Callalta. I due, dopo essere stati a lungo inseguiti da diverse pattuglie dei carabinieri, e da due volanti della polizia stradale, sono stati bloccati all'interno di un distributore di benzina in zona Preganziol. Ancora poco chiari, invece, i motivi della fuga (pare che l'uomo fosse privo di patente di guida) e le generalità della coppia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si fermano all'alt: in due finiscono arrestati dopo un rocambolesco inseguimento

TrevisoToday è in caricamento