Cronaca Via Bigone

Non si ferma all'alt, pusher inseguito e denunciato dai carabinieri

Folle inseguimento nella tarda serata di domenica 9 agosto in via Bigone a Casale sul Sile. Fermato un 32enne pregiudicato. In auto svariate dosi di ecstasy pronte per lo spaccio

Inseguimento da film nella tarda serata di domenica 9 agosto. Erano le 22.30 quando, in Via Bigone a Casale sul Sile, una pattuglia dei carabinieri ha intimato l'alt a una Toyota che si stava avvicinando alla pattuglia.

Non appena l'uomo alla guida si è accorto dei carabinieri ha accellerato, fuggendo a tutta velocità. Ne è nato un inseguimento terminato con il fermo di L.Z., 32enne residente a Casale sul Sile. Dalla perquisizione dell'automobile è emerso che l'uomo stava viaggiando con svariate dosi di ecstasy, già divise in varie bustine pronte per lo spaccio. La droga è stata sequestrata dai carabinieri che hanno denunciato per possesso di sostanze stupefacenti il 32enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt, pusher inseguito e denunciato dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento