Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Il sindaco accoglie i dieci ragazzi stranieri del progetto intercultura in visita a Montebelluna

Il saluto del primo cittadino Marzio Favero ai ragazzi che stanno trascorrendo un anno di studio in Italia: "auspicio per un mondo senza barriere"

MONTEBELLUNA Provengono da tutto il mondo i ragazzi stranieri che questa mattina sono stati accolti dal sindaco Marzio Favero in Municipio. Arrivati da qualche giorno nell'area montebellunese, i dieci ragazzi, aderendo al progetto di Intercultura, stanno trascorrendo un anno di studio in Italia. Nove le nazionalità di provenienza di questi giovani ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 18 anni: Romania, Turchia, Usa, Thailandia,  Messico, Argentina, Colombia, Malesia.

La visita di stamattina si inserisce all'interno della "Settimana di scambio" grazie alla quale gli studenti hanno la possibilità di trascorrere qualche giorno in una parte d'Italia diversa da quella che li ospita. Durante questa settimana i ragazzi hanno visitato i luoghi della Grande Guerra e le città d'arte venete assieme agli accompagnatori dell'associazione Intercultura.Commenta il sindaco, Marzio Favero: “Ringrazio Intercultura perchè ogni anno offre ai nostri ragazzi e a quelli di tutto il mondo di gettare le basi per una società civile senza barriere. Quella ospitata qui oggi è una bella rappresentazione del mondo che tutti vorremo più pacifico. Il piacere di questo incontro è anche doppio visto che Montebelluna ospita un polo scolastico vivace e dinamico, serbatoio non solo di idee e professionalità, ma anche di ragazzi che, come questi accolti oggi, possono cogliere l'opportunità di trascorrere un anno all'estero”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco accoglie i dieci ragazzi stranieri del progetto intercultura in visita a Montebelluna

TrevisoToday è in caricamento