rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Centro / Giardini Sant'Andrea

Molestano una ragazza invalida, due giovani a processo

I fatti, avvenuti in pieno giorno, risalgono al novembre del 2017. Sotto accusa due ragazzi kosovari di 26 e 25 anni. Martedì 10 maggio la prima udienza in tribunale a Treviso. Rischiano fino a 10 anni di galera

Molestata in pieno giorno ai giardinetti di Sant'Andrea. Il caso choc, avvenuto nel 2017, è arrivato questa settimana in tribunale a Treviso e ha per protagonista una ragazza con un'invalidità riconosciuta dell'85%.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", la giovane (18enne all'epoca dei fatti) sarebbe stata avvicinata nel retro della Camera di Commercio. A.M. le iniziali del ragazzo kosovaro, oggi 26enne, che l'aveva aggredita. Dopo aver provato a resistere ai primi baci su collo e labbra, la giovane era stata costretta a subire palpeggiamenti al seno e alle parti intime in pieno giorno. In evidente stato di choc si era poi presentata in Questura per denunciare l'accaduto. Ed è qui che la ragazza ha fatto il nome anche di un secondo ragazzo, di un anno più giovane del primo, accusandolo di averla molestata in maniera ben più pesante, costringendola ad avere rapporti sessuali completi non consenzienti. Martedì 10 maggio la prima udienza del processo contro i due giovani stranieri. Entrambi rischiano fino a dieci anni di galera. La prossima udienza è in programma il 7 marzo del 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestano una ragazza invalida, due giovani a processo

TrevisoToday è in caricamento