menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ponte di Vidor in questi giorni di maltempo (Youreporter)

Il ponte di Vidor in questi giorni di maltempo (Youreporter)

Allagamenti, 237 milioni di euro per 130 cantieri in tutto il Veneto

Un investimento che arriva anche come una risposta da parte dei Consorzi di bonifica all'emergenza maltempo che flagella il Veneto

TREVISO — 237 milioni di euro: è questo l’investimento in 130 cantieri in fase di realizzazione per la sicurezza idraulica in Veneto, nonché la risposta dei consorzi di bonifica all’emergenza allagamenti che sta flagellando la nostra regione. A tracciare lo stato dell’arte dei cantieri è il presidente di Unione Veneta Bonifiche Giuseppe Romano: “In una situazione complicata, che ci mette di fronte ad alluvioni ed allagamenti sempre più frequenti, i Consorzi di bonifica hanno stilato un piano di interventi direttamente cantierabili, che hanno previsto la laminazione delle piene di vari corsi d’acqua, il potenziamento degli impianti idrovori e delle opere idrauliche” ha detto Romano.

Per quanto riguarda il territorio trevigiano, in particolare lo snodo idraulico di Castelfranco Veneto, il Consorzio di bonifica Piave sarà gestore  della cassa di espansione sul torrente Muson nei Comuni di Riese Pio X e Fonte. Un’opera la cui capacità di invaso si attesta su un milione di metri cubi d’acqua e che vedrà il suo compimento entro due anni, dietro un investimento di 8,6 milioni di euro da parte della Regione Veneto. L’opera permetterà di mettere in sicurezza tutta l’asta del Muson, da Castelfranco, Camposampiero, Loreggia, fino a Cadoneghe.

Il Consorzio sta inoltre realizzando due casse di espansione da 50 mila metri cubi di invaso l’una sul Rio Dosson, per salvaguardare l’area a sud di Treviso (Preganziol, Quinto di Treviso). L’investimento è di 2,2 milioni di euro. Sono, infine, in corso i lavori di costruzione della cassa d’espansione di Sernaglia della Battaglia (60mila metri cubi d’acqua) lungo il torrente Patean, con un investimento di un milione di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento