Lite per motivi di circolazione finisce a colpi di mazzetta: denunciato un camionista

I fatti risalgono al 27 gennaio scorso quando un autotrasportatore venne aggredito da un collega a seguito di un "diverbio". I carabinieri hanno rintracciato l'aggressore

SAN MARTINO DI LUPARI Il 27 gennaio scorso, a San Martino di Lupari, un diverbio per motivi di circolazione è degenerato al punto tale che un autotrasportatore 46enne italiano è stato colpito con una mazzetta da muratore da 5 chili. Aggressione che l'ha madato in ospedale dove gli è stata data una prognosi di 25 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DENUNCIATO Due mesi dopo i fatti i carabinieri sono riusciti a rintracciare e denunciare l'aggressore, un camionista 42enne, di origine albanese ma residente ad Istrana (Treviso).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento