rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Istrana / Piazzale Roma, 45

Insultato dall'impiegato di Poste perchè straniero, scatta la denuncia ai carabinieri

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio del 3 gennaio a Istrana. L'uomo, un 49enne di origini francesi, ha accusato di essere stato apostrofato allo sportello, di fronte ad altri clienti

Sarebbe stato insultato da un impiegato dell'ufficio postale di Istrana, proprio perchè di origini straniere. L'episodio, denunciato ai carabinieri, sarebbe avvenuto nella mattinata di ieri, 3 gennaio presso la locale filiale di piazzale Roma. Ad essere apostrofato mentre si trovava allo sportello, di fronte ad altri testimoni presenti, è stato un cittadino francese di 49 anni, residente da almeno dieci anni a Paese, di professione impiegato.

«Stamattina alle 9, all'ufficio postale di Istrana -ha raccontato l'uomo ad Antenna Tre- ho chiesto un'informazione ad un signore e questo signbore mi ha risposto male, in modo un pò aggressivo, offensivo e mi ha dato del pezzo di m... francese e che ero peggio dei marocchini. Io ho chiesto perchè e così... Questa persona si è arrabbiata subito e non voleva darmi informazioni, aveva un tono aggressivo e razzista».

Spetterà ora all'impiegato, un consulente finanziario, difendersi dall'accusa. Poste ha fatto sapere che la versione del cliente non collimerebbe con quanto riscontrato dalla direzione regionale di Poste Italiane: sarebbe stato lo stesso cliente ad aggredire il consulente che era occupato con altre persone quando è stato interrotto con insistenti domande e richieste di spiegazioni da parte del 49enne. Gli insulti sarebbero stati causati da uno spintone di quest'ultimo al consulente che potrebbe a questo punto presentare a sua volta querela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insultato dall'impiegato di Poste perchè straniero, scatta la denuncia ai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento