menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba batterie ai ripetitori Vodafone e Wind, arrestato dai carabinieri

Arrestato dai carabinieri a Istrana un napoletano di 53 anni: recuperata refurtiva per un valore di circa 12mila euro. Il malvivente sarebbe autore di numerosi altri furti in Veneto

Una pattuglia dei carabinieri lo ha sorpreso mentre si trovava nei pressi di un ponte radio base per la telefonia, di Vodafone e Wind Tre, a Istrana: a bordo di un furgone un piccolo tesoro in batterie industriali (circa 80 per un valore di circa 12mila euro) che erano state rubate poco prima proprio allo stesso ripetitore. Ad essere arrestato un operaio napoletano di 53 anni, finito in cella per furto. L'uomo, secondo i militari, si sarebbe reso responsabile di altri furti simili in altre zone del Veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento