Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Spaccio di hashish e marijuana anche ai minorenni, 19enne in carcere

Indagine dei carabinieri di Istrana che avevano già arrestato il giovane lo scorso 25 settembre: durante una perquisizione domiciliare, venne in possesso di quasi mezzo chilo di "fumo" e 130 grammi di "erba"

La droga sequestrata

Nel pomeriggio di ieri, 10 novembre, a Istrana, i carabinieri della locale stazione, a conclusione di un'articolata attività d'indagine, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Treviso, nei confronti di un giovane italiano, 19enne del posto. Le indagini hanno avuto inizio a seguito di un precedente arresto a carico del giovane, eseguito dai militari dell'Arma di Istrana il 25 settembre, quando, in occasione di una perquisizione domiciliare, il giovane è stato trovato in possesso di quasi 500 grammi di hashish e 130 grammi di marijuana.

Durante il proseguimento investigativo, è stato inoltre accertato che l'arrestato aveva posto in essere una vera e propria attività di vendita al dettaglio di hashish e marijuana, nella zona di Istrana e Vedelago, sostanze stupefacenti che cedeva a numerosi giovani assuntori, la maggior parte dei quali minorenni. Il 19enne è stato quindi accompagnato presso la Casa Circondariale di Treviso, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di hashish e marijuana anche ai minorenni, 19enne in carcere

TrevisoToday è in caricamento