rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca San Liberale / Viale Monfenera

Torna dalla festa vestito da James Bond e si addormenta al semaforo

Il giovane, trovato e svegliato dai carabinieri, si è assopito all'incrocio tra viale della Repubblica e viale Monfenera mentre aspettava che scattasse il verde

Aveva fatto le ore piccole e, arrivato al semaforo il sonno ha avuto il sopravvento. Tra lo spaventato e lo stupito i passanti che si sono imbattuti nella scena e hanno lanciato l'allarme, pensando a un malore: accasciato sul volante, all'incrocio tra viale della Repubblica e viale Monfenera a Treviso, c'era James Bond.

Il protagonista della curiosa vicenda è un designer trevigiano di 26 anni che, di ritorno da una festa a tema a Venezia alle prime luci dell'alba, si è addormentato al volante della sua Merceds classe A mentre aspettava che scattasse il semaforo verde.

Più di qualcuno ha suonato il clacson per sollecitare la partenza, ma l'automobilista non dava segni di vita. Qualcuno, preoccupato, ha lanciato l'allarme e, mentre intorno all'auto si radunava una piccola folla, sul posto sono intervenuti Suem 118 e carabinieri.

Il 26enne si è svegliato solo all'arrivo della gazzella, stordito e sorpreso da quanto stava accadendo. E la sua nottata di baldoria si è conclusa con una multa: viaggiava infatti con la revisione scaduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna dalla festa vestito da James Bond e si addormenta al semaforo

TrevisoToday è in caricamento