menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incidente

Il luogo dell'incidente

Bambina investita a Cavallino dall'auto di una trevigiana, è grave

Una turista tedesca di 6 anni è stata travolta sulle strisce davanti al camping Union Lido. La conducente dell'auto, una 21enne, l'avrebbe vista spuntare all'improvviso. La piccola è stata portata al Ca' Foncello di Treviso dall'elicottero del Suem

Una bambina tedesca di 6 anni è in gravi condizioni dopo essere stata investita nel primo pomeriggio di ieri, 16 luglio, da un'auto, una Kia Rio guidata da una trevigiana di 21 anni. Il veicolo era in transito lungo via Fausta, a Cavallino-Treporti, proprio davanti al camping Union Lido. L'urto violento ha fatto sbalzare la piccola in avanti di diversi metri, sulla corsia opposta. Subito si sono attivati i sanitari del campeggio, seguiti dal personale del 118 e, poco più tardi, dall'elicottero. La bambina ha perso conoscenza a causa del forte trauma cranico riportato e i soccorritori hanno lavorato a lungo per salvarla. È stata intubata ed elitrasportata all'ospedale di Treviso, dove si trova in terapia intensiva.

Le pattuglie della polizia locale hanno eseguito i rilievi del caso e deviato il traffico per consentire i soccorsi. Stando ad una prima ricostruzione, la bambina era con i genitori e li stava seguendo mentre loro attraversavano la strada sulle strisce pedonali per fare ritorno al camping, dove stanno trascorrendo la vacanza. È possibile che la piccola, rimasta indietro di qualche metro, abbia iniziato l'attraversamento in velocità: la conducente della macchina, che procedeva in direzione Jesolo, l'ha vista troppo tardi e non ha frenato in tempo, colpendola con la parte anteriore sinistra del veicolo. La bimba ha battuto la testa sul cofano, prima di finire a terra sull'asfalto. Il traffico sulla strada è rimasto bloccato per circa un paio d'ore, il tempo necessario alle operazioni di soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento