Cronaca

Jesolo, due minorenni trevigiani investiti sulle strisce pedonali

Sabato 5 giugno, poco dopo le ore 19, una Bmw ha investito due giovani di 16 e 17 anni residenti nella Marca. Ricoverati in ospedale a San Donà di Piave, non sono in gravi condizioni

Due ragazzini di 16 e 17 anni, entrambi residenti in provincia di Treviso, sono stati investiti sulle strisce pedonali di Viale del Bersagliere a Jesolo da una Bmw con al volante un 50enne della zona.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", l'incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato 5 giugno, poco dopo le 19, creando non pochi disagi al traffico in uscita da Jesolo. A dare per primo l'allarme è stato proprio l'uomo alla guida dell'auto che ha chiamato sul posto i soccorsi. I due minorenni sono stati portati in ambulanza all'ospedale di San Donà di Piave: le loro condizioni di salute non sono gravi, entrambi se la averanno. Ai carabinieri intervenuti per i rilievi del caso, l'uomo alla guida della Bmw ha detto di non essersi accorto dei due giovani intenti ad attraversare sulle strisce pedonali. Il 50enne è risultato negativo all'alcoltest.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, due minorenni trevigiani investiti sulle strisce pedonali

TrevisoToday è in caricamento