Keyline, gli studenti del Ciofs di Conegliano e Vittorio Veneto in visita all'azienda

Accompagnati dai loro docenti, i giovani sono giunti in fabbrica desiderosi di scoprire come funziona un’azienda, quali sono le mansioni più richieste e di avere alcuni consigli in merito alla ricerca di lavoro, simulando anche un colloquio

CONEGLIANO Orientamento e formazione professionale sono stati gli argomenti al centro della visita che oltre una trentina di studenti dei Ciofs/Fp di Conegliano e Vittorio Veneto hanno fatto ai reparti produttivi di Keyline, impresa leader mondiale nella produzione di chiavi e macchine duplicatrici. Accompagnati dai loro docenti, i giovani sono giunti nella fabbrica di via Camillo Bianchi a Conegliano desiderosi di scoprire come funziona un’azienda, quali sono le mansioni più richieste e di avere alcuni consigli in merito alla ricerca di lavoro, simulando anche un colloquio. A rispondere ai loro quesiti ci hanno pensato Mariacristina Gribaudi, amministratrice unica di Keyline e Paola Ketty Mazzer, manager del settore risorse umane dell’azienda metalmeccanica. C’è stato il tempo infine per una visita al museo della chiave Bianchi 1770.

Keyline_CIOFS-1_111.01.18-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento