Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Laboratorio Booktrailer: da lettori a registi, nuova iniziativa del Progetto Giovani di Conegliano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

19 giovani lettori del Concorso Libernauta 2015, iniziativa che rientra nel Progetto Lettura “Libri Liberi” del Comune di Conegliano, divengono registi e realizzano un booktrailer.
Mercoledì 30 settembre è stato infatti avviato il Laboratorio Booktrailer, iniziativa promossa dal Progetto Giovani di Conegliano.
I booktrailers sono brevi filmati della durata di circa 3 minuti che hanno la funzione di presentare un libro.
Il Laboratorio di Booktrailer è un’iniziativa nuova, gratuita, voluta dall'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Conegliano all’interno del Concorso Libernauta 2015, e coinvolge giovani lettori dai ai 14-19 anni che desiderano sperimentarsi nella progettazione e realizzazione di audiovisivi, e viene realizzato presso il Centro di Pubblico accesso ad Internet P3@Veneti.
Il laboratorio fornirà strumenti, conoscenze, pratiche ed esperienze di alta qualità nell’ambito della realizzazione di un prodotto multimediale, il booktrailer appunto, dando spazio all’aggregazione, al confronto, alla creatività e al divertimento.
L’iniziativa ha avuto un grande successo di iscrizioni; sono ben 19 gli studenti partecipanti, provenienti da n. 6 Istituti Superiori di Conegliano, Pieve di Soligo e Vittorio Veneto, che, suddivisi in piccoli gruppi realizzeranno una decina di booktrailer.
“Da quando due anni fa nell’ambito del Concorso Libernauta, è stata introdotta la possibilità per gli studenti di presentare, relativamente al libro scelto, anche brevi filmati oltre alle recensioni” – spiega Gianbruno Panizzutti, Assessore alla Politiche Giovanili del Comune di Conegliano – “abbiamo rilevato che più di qualche ragazzo avrebbe volentieri presentato un booktrailer ma non aveva gli strumenti e/o le competenze per farlo. I laboratori forniranno strumenti e competenze utili non solo al concorso, ma anche a trasferire conoscenze che potrebbero rivelarsi utili in altri ambiti, sia nel percorso didattico che in quello futuro lavorativo dei nostri ragazzi.”
Il Laboratorio è condotto da Andrea Princivalli, esperto formatore per Cinemazero di Pordenone e per il MED - Media Educational nazionale, e da anni realizza corsi e laboratori per scuole e università.
Ha esposto in importanti festival d’animazione quali Annecy, Zagabria ecc, ha esposto alla Galleria “Il Milione” di Milano, alla Biennale Giovani Artisti e ha avuto due personali in Gallerie di Treviso. E’ sua la sigla della rubrica del TG1 “DoReCiakGulp” del noto giornalista Vincenzo Mollica, che di lui ha detto: “Andrea è un essere umano dalla fantasia disumana, fantascientifica la sua arte, preistorico il suo cuore”.
Il Progetto Lettura “Libri Liberi” coinvolge gli studenti delle Scuole superiori dei Comuni di Conegliano, Pieve di Soligo e l’ITIS di Vittorio Veneto e le Scuole medie dei Comuni di Conegliano, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, San Vendemiano, Vazzola, Mareno di Piave, Cappella Maggiore.

Per informazioni : Progetto Giovani (0438 413252 – progettogiovani@comune.conegliano.tv.it) e Informacittà-Informagiovani “C. Pavesi” di Conegliano (0438 413319-413403 informagiovani@comune.conegliano.tv.it)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratorio Booktrailer: da lettori a registi, nuova iniziativa del Progetto Giovani di Conegliano

TrevisoToday è in caricamento