Ladri in casa di riposo, rubato il cibo dalla mensa degli anziani

Furto nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 ottobre. Ladri in fuga con 17 chili di affettati, 8 chili di formaggi e altri cibi. Sul posto i carabinieri di Pieve del Grappa

Casa Aita a Crespano del Grappa (Foto tratta da Facebook)

Sono entrati in azione in piena notte, hanno forzato la porta del centro cottura e sono fuggiti dopo aver rubato ingenti quantità di cibo destinate alla mensa degli anziani. Nel mirino dei ladri le cucine della casa di riposo "Aita" a Crespano del Grappa

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", i malviventi sono entrati in azione nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 ottobre. Dopo aver lasciato un complice al volante di un furgoncino parcheggiato nelle vicinanze, i ladri hanno forzato la porta del centro cottura da dove hanno rubato indisturbati 17 chili di affettati (tra cui speck, prosciutti e pancetta), 8 chili di formaggi (grana padano, Asiago, gorgonzola e molti altri), pasta, frutta, scatolette e yogurt. Secondo una prima stima la refurtiva si aggira intorno a un valore complessivo di oltre 650 euro. I cibi erano destinati alla mensa per gli anziani della casa di riposo e alle varie mense scolastiche della zona di Crespano del Grappa. Casa "Aita" ospita ad oggi 137 anziani ed è una delle rsa trevigiane a non aver riscontrato casi di positivià al Covid. Il furto, scoperto dal personale della rsa martedì mattina, è stato segnalato ai carabinieri di Pieve del Grappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento