Cronaca

Vandali rubano le piantine di gerani dalle strade di Conegliano

Decine di vasi razziati lungo il percorso pedonale che costeggia il Monticano. Le immagini, condivise sui social, hanno suscitato rabbia e sdegno tra i residenti

Le piante di geranio rubate (Foto di Antonio Appolonia via Facebook)

Grande indignazione a Conegliano per l'ultimo raid dei vandali che hanno preso di mira i vasi con le piante di gerani lungo le strade del Comune trevigiano. Ad accorgersi del furto sono stati alcuni residenti della zona vicino al fiume Monticano.

ponti-conegliano-2

Decine di vasi sono stati razziati e numerose piantine di geranio sono state rubate o gettate in acqua dai vandali. Un gesto del tutto inspiegabile che ha riempito di rabbia i residenti. Stando alle loro parole non è la prima volta che i vasi di fiori vengono presi di mira dai vandali. Nessuna traccia, per il momento, su chi possano essere i responsabili dietro al furto. Difficile individuarli visto che la zona non sembra essere dotata di videocamere di sorveglianza. «Se proprio avevano bisogno delle piantine - commentano i residenti sui social - raccoglieremo una colletta così la prossima volta potranno comperarsele invece di vandalizzare le strade della città».

gerani-rubati-2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali rubano le piantine di gerani dalle strade di Conegliano

TrevisoToday è in caricamento