Ladri fanno esplodere il Postamat, l'allarme li fa fuggire a mani vuote

Nuovo colpo tentato dai ladri nella notte di martedì 3 marzo a Resana in Via Donatori del Sangue. Residenti svegliati in piena notte. Sportello fuori servizio, indagano i carabinieri

I carabinieri di Castelfranco sul luogo dell'esplosione

Ladri in azione, nella notte appena trascorsa, all'ufficio postale di Via Donatori del Sangue a Resana. Era l'1.15 di notte quando i residenti della zona sono stati svegliati da un boato improvviso, provocato dall'espolsione del Postamat.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sportello è stato fatto saltare in aria dai malviventi che speravano di poter fuggire con i soldi contenuti all'interno. Il sistema d'allarme entrato subito in funzione dopo l'espolosione ha però costretto i ladri ad allontanarsi a mani vuote dalle Poste di Resana. Danni ingenti per il Postamat fatto saltare con del materiale esplosivo. Lo sportello è stato chiuso nella mattinata di martedì 3 marzo e dovrà essere sostituito nei prossimi giorni. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri di Castelfranco Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento