Mogliano, ladri scassinano l'ufficio dell'assessore alla Sicurezza

Tentato furto giovedì sera, 5 novembre, tra le ore 18 e le 20 nell'ufficio di Alleanza assicurazioni in cui lavora l'assessore Marco Donadel. Sul posto i carabinieri

L'assessore Marco Donadel (Foto d'archivio)

Non si è trattato di un furto vero e proprio ma di un'effrazione. Giovedì sera, 5 novembre, i ladri sono entrati nell'ufficio dell'agenzia Alleanza assicurazioni in cui lavora l'assessore alla sicurezza del Comune di Mogliano Veneto, Claudio Donadel.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il tentato furto sarebbe stato messo a segno tra le ore 18 e le 20. L'ufficio si trova in pieno centro, tra il Terraglio e Piazza Caduti. I malviventi avrebbero forzato la porta d'ingresso e messo sottosopra cartelle e documenti senza però trovare nulla da rubare. L'episodio è stato segnalato ai carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi. I filmati delle videocamere di sicurezza presenti all'esterno dell'ufficio potrebbero essere molto utili nell'identificazione dei responsabili. Nelle ultime settimane si sono registrati diversi furti in abitazione nella frazione di Zerman mentre, in Via Barbiero, una donna ha derubato in strada un moglianese con la tecnica dell'abbraccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento