rotate-mobile
Cronaca Maserada sul Piave

Ladro di biciclette: arresto con rissa a Maserada sul Piave

Due Carabinieri di Treviso sono stati aggrediti da un 33enne di Maserada sul Piave. Identificato come autore del furto di una bicicletta, l'uomo ha assalito i militari, per poi fuggire. È stato quindi arrestato

Dimenticate i ladri di biciclette di De Sica. Al giorno d'oggi sono decisamente più maneschi. Ne sanno qualcosa i due Carabinieri presi a pugni da un trentatreenne di Maserada sul Piave.

L'uomo era stato identificato dai militari di Treviso come responsabile del furto di una bicicletta. Raggiunto nella propria abitazione il trentatreenne si è scagliato contro gli uomini dell'Arma, prendendoli a spintoni e pugni, per poi darsi alla fuga.

I Carabinieri, lievemente contusi, hanno raggiunto il ladro di biciclette in un bar di Maserada, dove lo hanno finalmente arrestaato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità e furto aggravato. L'uomo ora si trova nel carcere di Santa Bona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro di biciclette: arresto con rissa a Maserada sul Piave

TrevisoToday è in caricamento