rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Tenta di derubare una donna in pronto soccorso: foglio di via per tre anni

Il Questore di Treviso ha firmato il provvedimento: denunciato per tentato furto aggravato un 38enne residente in provincia di Pordenone sorpreso mentre cercava di rubare il portafoglio a una donna in attesa di ricovero

E’ stato emesso dal Questore di Treviso il foglio di via obbligatorio per l'uomo, un 38enne residente nel pordenonese, che la settimana scorsa aveva provato a rubare un portafoglio dalla borsa di una donna, una trevigiana di 50 anni, in attesa di essere ricoverata al pronto soccorso del Ca’ Foncello.

L'uomo si era avvicinato con una scusa alla lettiga della donna e, approfittando della sua situazione, ha cercato di sottrarre il portadocumenti dalla borsa aperta. La donna, accortasi di quanto stava succedendo, ha subito chiamato in aiuto il personale infermieristico, che ha prontamente contattato l’operatore di Polizia dell'ospedale, il quale è riuscito a bloccare il malvivente che, nel frattempo, aveva tentato di darsi alla fuga. Il pordenonese è stato denunciato per tentato furto aggravato e per i prossimi tre anni non potrà tornare a Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di derubare una donna in pronto soccorso: foglio di via per tre anni

TrevisoToday è in caricamento