Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Condannato per furto nella Marca, cerca di fuggire all'estero: arrestato

Un 41enne di origini moldave è stato fermato a bordo di un furgone al casello di Villesse assieme ad altri sette stranieri. La condanna per furto aggravato risaliva al 2017

Volante della polizia

Nella notte tra venerdì 19 e sabato 20 febbraio una pattuglia della Polizia stradale ha fermato all’altezza del Casello di Villesse (in provincia di Gorizia), un furgone diretto verso il confine di Stato, con a bordo sette cittadini stranieri.

Tra questi si nascondeva un cittadino moldavo di 41 anni, condannato nel 2017 per furto aggravato in un'abitazione della Marca. Dopo una serie di accurati controlli, gli agenti della stradale hanno accertato che l'uomo fermato era proprio il ladro latitante, condannato a una pena da scontare di sei mesi di carcere. Dopo le operazioni di rito, il fuggitivo è stato portato nella casa circondariale “A. Bigazzi” a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per furto nella Marca, cerca di fuggire all'estero: arrestato

TrevisoToday è in caricamento